Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

Monteroni : Il Tris è servito!!! Dopo Rieti e Fondi tocca alla Stella Azzurra Roma!

Lunedì 19 Novembre 2012

 

 

Continua la scia positiva dei gialloblù salentini che conquistano due punti pesanti contro una diretta concorrente per la salvezza.

Al termine una gara intensa e agonisticamente valida i ragazzi di coach Lezzi inanellano la terza vittoria consecutiva e, a farne le spese, neanche a dirlo, è un'altra compagine laziale.

Dopo Rieti e Fondi è la Stella Azzurra Roma a pagare dazio al cospetto dei gialloblù salentini.

82 a 72 il finale dopo una gara condotta caparbiamente da Chirico(18) & C. che finalmente vincono e convincono senza soffrire più di tanto.

Gara mai in discussione per la verità, nonostante il parziale del primo quarto indichi 23 a 24 per gli ospiti.

Monteroni ha  condotto i giochi  anche nel primo quarto che è stato sostanzialmente equilibrato con gli ospiti che all'ultimo tiro mettono il naso avanti.

Nella seconda frazione di gioco i salentini premono sull'accelleratore e lo scoore ne risente. Mettono a segno un parzialone di 19-0 che porta letteralmente in orbita Durini (14) & Soci.

Di Giacomo(10) ancora una volta onnipresente sotto i tabelloni, risulta determinante nei giochi offensivi e difensivi, segnando, recuperando rimbalzi e distribuendo scarichi puntuali per i compagni.

Durini(14), Salamina(10), Chirico(18) si iscrivono al registro dei cecchini mettendo a segno buone coclusioni dalla linea dei 6.75.

Al riposo lungo il tabellone recita 48 a 32 per Monteroni e la gara sembra decisamente segnata.

Al rientro in campo pero i capitolini, sono maggiormente concentrati e attuando la difesa a uomo e il raddoppio sistematico, imbrigliano i padroni di casa, piazzando un contro break di 16-1 che li riporta letteralmente a contatto. Momentaneamente i sogni di gloria dei gialloblù sono ridimensionati: 59 a 55 il punteggio.

Al 28' comunque Monteroni ritorna a mordere. Francesco Errico appena entrato sul parquet toglie le castagne dal fuoco con una tripla in ritmo, poi si conquista il fallo per il 2/2 dalla lunetta che riporta Monteroni a +8 (64-56) al 30°.

Nell'ultimo periodo, i falli pesano più del dovuto e Monteroni lascia in panca Provenzano(7) oggi particolarmente preso di mira dal duo arbitrale.

L'inerzia della gara rimane comunque saldamente in mano dei padroni di casa, con Stefano Potì() anche oggi una buona prestazione, a mettere la tripla del +11 (67-56) poi Salamina dalla carità risponde al 2/2 di Leonzio(18) e dopo il canestro di Grande (22) è ancora Potì(8) a iscriversi a referto con un canestro da sotto e un tiro dalla lunetta, mentre Chirico(18) si segnala ancora per le sue scorribande nel pitturato.

Una nota di merito ancora per Alessandro Paiano (10), una volta di più in doppia cifra e con 7 rimbalzi a referto oltre che percentuali eccellenti

All'ultimo arrembaggio capitolino, firmato Grande e Paesano, Monteroni risponde per le rime con Di Giacomo, Paiano e Provenzano e sul finire con Salamina dalla lunetta e Durini che fa esplodere il pala Quarta Lauretti con la seconda segnatura personale dalla linea dei sogni.

Entusiasmo e fiducia, quanto basta per prendere un pò di ossigeno in classifica e pensare alla sfida di domenica prossima contro la corazzata Ostuni dell'Ex Coco Romano

Buon Basket a Tutti

Antonio Giancane

 

i tabellini di N.P. Monteroni vs Stella Azzurra Roma