Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

NPMonteroni paga l'inesperienza e l'emozione del debutto

Lunedì 1 Ottobre 2012

http://dnb.webpont.com/game/ita4_c/x1213/ita4_c_1612

Quarta Caffè-MD Discount Nuova Pallacanestro Monteroni: 68

Salamina 14, Chirico 13, Paiano 10, Provenzano 21, Durini 4, Errico 2, Serio, Leucci n.e, Quarta Stefano n.e.  Allenatore: Antonio Lezzi.

Autosoft Scauri: 90

Lenardon 12, Iannone 21, Serino 24, Genovese 12, Pozzi 9, Torboli 11, Pullazi 1, Staffieri, Giammò n.e, Baccilieri n.e.   Allenatore: Gianluigi Galetti.

 

Arbitri: Capozziello Damiano, Mottola Christian.

 

Parziali: 13-17, 16-17, 17-24, 22-32.

Progressivi: 13-17, 29-34, 46-58, 68-90.

NPM tiri liberi: 10/15; tiri da 2: 20/36; tiri da 3: 6/16. Falli commessi: 22.

Scauri tiri liberi: 14/24; tiri da 2: 23/32; tiri da 3: 10/26. Falli commessi:18.

 

Una gara che tutto sommato non è dispiaciuta ai più. I gialloblù salentini reggono solo 3 periodi, la corazzata bianco-azzurra pontina rimanendo attaccati allo scoore  per 27-28 minuti e cedendo ai più quotati avversari sono nell'ultimo periodo. I ragazzi di coach Galetti si impongono infatti sulla compagine locale senza grandi patemi ma dovendo sudare più del previsto. Monteroni  pur riuscendo a limitare i laziali e a tenerli a contatto non riescono a reggere il miglior ritmo della squadra pontina, specie nel finale. 

La splendida cornice di pubblico non è bastata a trascinare la squadra di coach Lezzi verso l'impresa Troppi i debuttanti, giovani promesse  del basket monteronese e salentino che devono crescere e fare esperienza. Le new entry hanno vestito con orgoglio la nuova casacca, consapevoli della grande responsabilità affidatagli dando una buona impressione.

La squadra ha comunque risentito oltremodo dell'assenza di Antonio Serroni, e non sono bastati l'estro di Salamina(14), la potenza di Provenzano(21) e la encomiabile voglia di un Chirico(13) che pur ancora convalescente ha dato un saggio delle proprie qualità.

Apprezzabile la prova di Durini(4) classe 1993, elemento su cui coach Lezzi potra fare affidamento come anche l'esordio di Errico(2)  classe 1994 condito da tanta volonta di mettersi a disposizione del team gailloblù.

Per Serio(,)classe 1993 e Leucci(,) classe 1995 un debutto senza voto per i pochissimi minuti di gara. rispettivamente 3 e 2. Iscritto a referto anche Stefano Quarta(n.e) classe 1996.

Buona la prova di Paiano(10) che bagna con la doppia cifra l'esordio assoluto in serie B mentre bisogna dare fiducia a Di Giacomo(4) che è sembrato ancora lontano dalla migliore forma e dall'assimilazione degli schemi di squadra. Ci sarà tempo per rifarsi ..............

Il campionato è comunque lungo ed era preventivabile alla vigilia la grande difficolta cui si andrà incontro all'avvio. Da oggi si proverà a voltare pagina con la mente che deve andare alla prima trasferta stagionale prevista nella seconda giornata: domenica 7 la NPM giocherà contro la Mec-Energy Roseto di coach Francani, alle ore 18 presso il Pala Maggetti.

Ci sarà da lavorare molto ma l'ambiente è comunque vicino alla squadra e lo sarà sempre.

Buon basket a tutti!!!

Uff.Stampa NPM, Valentina Alemanno