Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

MD Discount-Quarta Caffè Monteroni: possiamo essere eroi

Lunedì 11 Gennaio 2016 in Prima squadra

"We can be heroes, just for one day". "Possiamo essere eroi, anche per un solo giorno". Cantava così nella sua celebre "Heroes" il camaleontico David Bowie che proprio nella giornata di oggi ha abbandonato questa Terra dopo aver inciso il proprio nome nell'elite delle leggende culturali dello scorso secolo.

 

"Eroe" è termine spesso utilizzato (se non abusato) nel vocabolario sportivo e ci rimanda a immagini indelebili del passato. Eroe sportivo è chi cade e ha non solo la forza, ma soprattutto il coraggio di rialzarsi, superando i propri limiti.

Dopo la vittoria a Valmontone che ha interrotto la striscia negativa tutto sembrava propendere per una crescita immediata anche a Vasto; ma in terra d'Abruzzo è arrivata una nuova, bruciante sconfitta che lascia tanto amaro in bocca se si guarda alla classifica che si complica di giornata in giornata.

Per l'ennesima volta occorre ripartire. La pausa per l'All Star Game ha concesso un week-end in più per studiare le tattiche con cui affrontare la prossima sfida.

Domenica prossima si riapriranno le porte del Pala "Quarta-Lauretti", per un derby contro Martina Franca che diventa un crocevia importante per il proseguimento della stagione.

 

 Gli atleti gialloblù dovranno essere un unico eroe, un collettivo impavido e smanioso di lottare, sudare e vincere per la propria bandiera. Ci sarà chi giocherà meglio e chi peggio, chi andrà in doppia cifra per punti realizzati e chi magari non metterà neanche piede sul parquet: non dovrà mai mancare la voglia di essere un unico eroe sportivo per questi colori.

Non meno importante sarà il ruolo degli eroi sugli spalti. Un tifo caldo, appassionato e sportivo come quello di Monteroni è difficilmente rintracciabile in altre piazze. La passione e l'amore per la NPM non possono e non devono nascondersi proprio nei momenti più delicati. 

 

Il 17 gennaio, a testa alta, la NPM dovrà essere un solo grande "eroe per una giorno". Per imparare a tornare eroi in ogni domenica e ricollegare la spina dell'entusiasmo.

 

Matteo LEO