Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

NPM: Il 2019 cestistico si apre a Ruvo!

Sabato 5 Gennaio 2019 in Prima squadra

 

Superate le festività, le squadre partecipanti al campionato di Serie C Gold pugliese di pallacanestro sono ora pronte ad affrontare un acceso girone di ritorno. La Nuova Pallacanestro Monteroni, al termine di un girone d’andata che ha portato in dote 6 punti, è intenzionata a recuperare qualche vittoria sfuggita nella prima parte del torneo, in vista di un’intensa lotta per la salvezza.

 

I salentini battezzeranno il loro 2019 cestistico in quel di Ruvo, incrociando sportivamente le armi con i locali della Talos Ruvo. I biancoazzurri sono attualmente in zona play-off con 10 punti all’attivo: nel precedente incontro furono proprio i baresi a portare a casa il bottino pieno al termine di un match protrattosi fino al terzo tempo supplementare.

 

Coach Dimitri Patella ha a disposizione un organico estremamente interessante, ricco di talento e sufficientemente attrezzato per dare la caccia ad una posizione di prestigio nella griglia dei play-off.

 

Le chiavi dell’attacco biancoblù sono affidate alle mani del playmaker Alberto Di Salvia, eccellente “regista” capace di mettere in moto al momento giusto le principali bocche di fuoco dell’arsenale ruvese. A partita in corso, Giuseppe Ippedico può rivelarsi una pedina importante in uscita dalla panchina. 

 

Non ha certamente bisogno di presentazioni Vanni Laquintana, miglior realizzatore dei suoi e funambolico atleta che viaggia con una media stagionale di oltre venti punti ad allacciata di scarpe. L’esterno in casacca numero 8 risulta spesso un enigma indecifrabile per le difese avversarie, succubi del suo talento e delle sue abilità realizzative.

 

Esperienza e versatilità sono assicurate nello spot di ala piccola da Mattia Marchetti, classe 1989 in grado di incidere su entrambe le metà campo facendosi trovare pronto all’appuntamento con il canestro e, allo stesso tempo, rivelandosi difensore particolarmente arcigno.

 

Sotto canestro, muscoli e talento rispondono ai nomi di BenasBagdonaviciuse Aleksandar Jovic. I due compongono una coppia di lunghi ben assortita, insidiosa nel pitturato e fisicamente importante.

 

 

Per la formazione salentina, il nuovo anno si apre con un confronto impegnativo: i ragazzi di coach Sandro Argentieri, dopo un girone d’andata disputato con orgoglio tenendo sempre testa a formazioni costruite per obiettivi ambiziosi, è arrivato il momento di mettere in cassaforte punti preziosi. Qualche mese fa, i tarantolati sfiorarono il “colpaccio” al Pala “Quarta-Lauretti”: nella serata di domenica 6 gennaio, proveranno a riscattare l’amara sconfitta che aprì la stagione, alla ricerca di un dolce successo nella “calza” che la Befana cestistica donerà agli appassionati della palla a spicchi.

 

Matteo LEO (foto di Mino LEO)