Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

Quarta Caffè Monteroni: si torna tra le mura amiche per la sfida con Mola!

Sabato 28 Ottobre 2017 in Prima squadra

 

Arriva il sesto giro di giostra nel campionato di Serie C Silver pugliese e la Quarta Caffè Monteroni cerca il primo appuntamento stagionale con la vittoria. I salentini, protagonisti sino a questo momento di un torneo avaro di successi nonostante le prove grintose disputate, tornano tra le mura amiche del Pala “Quarta-Lauretti” per affrontare la temibile New Basket Mola.

 

I biancoazzurri, attualmente in settima posizione con 6 punti, vengono da due k.o. consecutivi che hanno interrotto la striscia positiva. Nell’ultima sfida, i baresi sono stati superati a domicilio dal Cus Jonico Taranto con il punteggio finale di 93-99 e intendono riprendere la giusta strada.

 

La formazione allenata da coach Antonio Alba vanta elementi giovani ma già in grado di fare la differenza a certi livelli. Regista dei viaggianti è un volto noto della pallacanestro salentina, Filippo Laudisa, classe 1996 ex gialloblù apparso ormai in forte crescita nelle ultime uscite sia in termini realizzativi che in fase di costruzione di gioco. Accanto a lui, il “pacchetto esterni” è completato dal lettone Elvis Endzels (prolifico atleta capace di viaggiare a 17.5 punti ad allacciata di scarpe) e dal ventottenne Tommaso Manchisi (l’elemento più esperto del roster barese ha dalla sua un tiro mortifero dalla lunga distanza e un bagaglio tecnico invidiabile).

 

Sotto canestro, le “torri” dei biancoblù rispondono ai nomi di Roberto Clemente e Kaj-Bjorn Sherman. Il primo è un giocatore esplosivo e dinamico, capace di sfruttare al meglio le proprie doti atletiche, mentre il secondo incide su entrambe le metà campo grazie ai sui 212 cm e ai suoi 120 kg di peso (Sherman è anche il miglior realizzatore dei suoi con 20 punti di media).

 

Dal pino dei molese arrivano puntualmente risorse importanti da altri preziosi elementi: l’ala Gianluca Maietta, il lungo Filippo Cordici e il giovane capitano Francesco Didonna sono atleti fondamentali negli ingranaggi di coach Alba, pronti e disponibili a offrire il loro contributo quando chiamati in causa.

 

 

Ovviamente la Quarta Caffè non starà a guardare: lo staff tecnico ha studiato e preparato la sfida in settimana per non lasciare niente al caso e provare a sbloccare la casella dei punti in classifica. I tarantolati di coach Sandro Argentieri scenderanno in campo con l’obiettivo di giocare a viso aperto con una formazione tra le più quotate del girone, cercando di sfruttare il fattore-campo e il calore dei propri sostenitori.

 

 

Appuntamento fissato quindi per domenica 29 ottobre alle ore 18: da quel momento le parole non conteranno più nulla e sarà il campo a deliberare.

 

 

Matteo LEO (foto di Mino LEO)