Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

Quarta Caffè Monteroni: Tappa importante a Taranto!

Sabato 12 Ottobre 2019 in Prima squadra

 

Dopo l’avvincente prima giornata, il campionato di Serie C Gold pugliese propone nuovamente sfide interessanti nel prossimo weekend. La Quarta Caffè Monteroni, reduce dallo straordinario successo casalingo con la Cestistica Ostuni si prepara per vivere la prima trasferta stagionale: in occasione del secondo turno, i salentini affronteranno il Cus Jonico Taranto.

 

La formazione rossoblù, guidata da coach Davide Olive, ha messo in cassaforte i primi due punti della stagione, battendo a domicilio il Basket Francavilla negli ultimi secondi di una sfida intensa e sempre in bilico.

 

Con Gianluca Salerno costretto a scontare altre giornate di squalifica inflitte nell’annata passata, la cabina di regia tarantina è affidata ad un atleta ben noto ai tifosi monteronesi: Andrea Grosso. Il “professore” ha ancora oggi uno stretto legame con la tifoseria gialloblù ed è ora pronto a guidare con classe ed esperienza gli attacchi della squadra ionica.

 

Altro elemento interessante nella faretra dei padroni di casa è Nicola Longobardi, guardia classe 1993. Arrivato nel corso della passata stagione, l’esterno in casacca numero otto ha subito messo in mostra ottime qualità realizzative. Accanto a lui, il giovanissimo Emmanuel Cito potrà assicurare qualche minuto partendo dalla panchina.

 

In posizione di ala piccola, Artur Bricis rappresenta una minaccia costante per le difese avversarie. Prelevato in estate dalla Cestistica Torrenovese Aquila Nebrodi, il ventiseienne lettone è atleta completo, dotato di un tiro mortifero e di un’ottima struttura fisica e, nella giornata inaugurale, è stato il miglior realizzatore dei suoi con venti punti messi a referto. Dal “pino”, Gianluca Pannella darà il cambio al talentuoso compagno di reparto.

 

Sotto canestro, il Cus Jonico può contare sulla coppia formata da Artur Dusels e Simone Di Diomede. Il primo è stato confermato dopo un’eccellente prima stagione in rossoblù, mentre il secondo è stato acquistato in estate da Teramo. Entrambi rappresentano la categoria del “lungo moderno” essendo ben capaci di abbinare un affidabile tiro dalla media e lunga distanza con ottimi movimenti nel pitturato.

Completano il “pacchetto” i giovani Domenico Bitetti e Tomass Berzins, rincalzi preziosi a partita in corso.

 

 

Sul fronte monteronese, la vittoria di domenica scorsa ha galvanizzato l’intero ambiente cestistico, entusiasmando i tifosi e caricando il giovane collettivo in vista dei prossimi impegni. Coach Sandro Argentieri potrà inoltre contare su Malony De Sousa, all’esordio in gialloblù dopo che problemi burocratici legati al transfer avevano impedito il “battesimo” davanti al pubblico amico. Il suo atletismo sotto canestro sarà un’aggiunta importantissima in un roster che sembra già ben rodato.

 

 

Il match avrà luogo alle ore 18 di domenica 13 ottobre presso il Pala ”Fiom” di Taranto e sarà diretta dal duo arbitrale composto da Marco Mitrugno di Mesagne (BR) e Angelo Iaia di Brindisi. 

 

Gli ingredienti per una sfida per palati fini della palla a spicchi ci sono tutti.

 

 

Matteo LEO (foto di Mino LEO)