Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

NPM-AGROPOLI: tutto pronto!

Sabato 18 Ottobre 2014

 

C’è già l’atmosfera delle grandi sfide nel girone D del campionato di serie B. Il prossimo turno vedrà infatti contrapposte due tra le compagini potenzialmente meglio equipaggiate per affrontare la lunga stagione: la Nuova Pallacanestro Monteroni e la BCC Agropoli. Teatro dell’interessantissima partita sarà il Pala “Quarta-Lauretti” di Monteroni di Lecce, cornice ideale per incontri di tale livello.

 

Per i salentini è l’occasione per confermare i passi avanti dimostrati nell’ultimo match, in cui hanno battuto Il Globo Isernia (51-73). Inoltre i gialloblù avranno dalla loro parte il desiderio di regalare ai propri supporters la prima vittoria stagionale tra le mura amiche. Dal canto loro i campani si ritrovano in testa alla classifica a punteggio pieno, in compagni di Bisceglie, Taranto e Martina Franca. Nelle prime due uscite i ragazzi di coach Paternoster hanno sconfitto in casa la Soavegel Francavilla (con l’emblematico punteggio di 95-59) e l’Amatori Pescara (71-80), la formazione che al primo turno aveva espugnato proprio il fortino dei monteronesi. Romano e compagni hanno contestato prontamente i tiri degli abruzzesi, impresa non sempre riuscita nell’arco dei 40’ ai ragazzi di coach Lezzi. Finalmente domenica avremo un quadro più preciso delle gerarchie del campionato.

 

In cabina di regia si sfideranno Andrea Grosso (uno dei migliori in entrambe le partite dei salentini, capace di garantire la visione di gioco che mancava l’anno passato ai gialloblù) e il giovane Roberto Marulli, al momento top scorer dei suoi con 15,5 punti di media all’attivo e già nella scorsa stagione uno dei protagonisti in maglia gialloblù. Pronti a subentrare per spaccare l’equilibrio Francesco Errico, classe 1994 e monteronese doc (una spina nel fianco degli avversari, in entrambe le metà campo) e Luigi Borrelli, “figliol prodigo” appena rientrato dalla parentesi in C regionale con Avenia.

 

Nel ruolo di guardia le due formazioni presentano atleti giovanissimi: Federico Ingrosso, spumeggiante arma a disposizione dei padroni di casa, ormai pronto ad “esplodere” definitivamente a questi livelli e Carmelo Iurato, talento siciliano con alle spalle apparizioni anche nella massima serie con la maglia di Avellino che da quest’anno difende i colori biancoblù.

 

In ala piccola sia coach Paternoster che il collega Lezzi hanno tra le mani dei realizzatori puri. L’esperto Riccardo Romano è una freccia importante negli schemi offensivi dei campani, almeno quanto il “rivale” Alessandro Potì per i monteronesi. Quest’ultimo, miglior realizzatore nella vittoriosa trasferta di Isernia, avrà le spalle coperte da Francesco Leucci, atleta ’95 apparso in ottima forma e chiamato a dare continuità alle ottime prestazioni. Antonio Spinelli, invece, sarà l’elemento chiave della panchina di Agropoli.

 

Sotto canestro la ben assortita coppia monteronese composta da Gianmarco Leggio e Manuele Mocavero dovrà vedersela con l’ottimo realizzatore Davide Serino e con il roccioso Lorenzo Molinaro. Dalla panca pronti a dare un’impronta significativa al match capitan Alessandro Paiano (capace di infondere sicurezza ai compagni di squadra) e Cosimo De Giorgio (sempre presente nei momenti in cui coach Lezzi decide di schierarlo in campo) per i padroni di casa e Ernesto Duilio Birindelli (talentuoso italo-argentino con trascorsi in serie A) per i viaggianti.

 

Come sempre la palla passa ora al parquet di gioco, sperando che lo spettacolo che questi atleti riusciranno a regalarci possa rispettare le aspettative. Cerchiare in rosso sul calendario: domenica 19 ottobre, ore 18:00. Appuntamento con il grande basket.

 

Matteo LEO

 

Foto di Alessandro CONGEDO