Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

NPM: Al Pala "Quarta-Lauretti" arriva Francavilla!

Sabato 17 Novembre 2018 in Prima squadra

 

Un’altra giornata di campionato per palati fini si avvicina: nel prossimo fine settimana le formazioni impegnate nel torneo di Serie C Gold pugliese affronteranno un nuovo turno particolarmente interessante e dall’esito imprevedibile. Per la Nuova Pallacanestro Monteroni, l’avversario di giornata sarà il Basket Francavilla, team che veleggia nelle zone alte della classifica.

 

La squadra di coach Giuseppe Vozzaha centrato un prezioso e largo successo con Vieste nell’ultimo turno di campionato mentre, nella serata di giovedì 15 novembre, è uscita sconfitta dall’incontro con la New Basket Monopoli(recupero della quarta di campionato), con il punteggio finale di 65-80.

 

Il roster dei brindisini si presenta con talento e freschezza all’appuntamento. In cabina di regia, l’atleta a stelle e strisce Michael Disonsi sta mettendo in mostra con giocate ricche di capacità balistiche fuori dalla norma, iscrivendosi di diritto tra i migliori interpreti del ruolo sia in versione di assist-man sia in veste da realizzatore. Per concedere qualche minuto di riposo al regista statunitense, Antonio Eletto potrà rivelarsi un’arma importante a partita in corso.

 

Altro tassello dal forte impatto realizzativo è Gianluca Argentiero, guardia arrivata in biancoazzurro in estate, dopo la lunga e positiva esperienza da capitano del Ceglie. Argentiero porta in dote un tiro estremamente preciso da ogni posizione, al pari del suo compagno di reparto Emanuele Calò, confermato al termine della scorsa stagione in cui ha garantito punti preziosi ed una grinta invidiabile.

 

 

Completa il pacchetto esterni l’ex gialloblù Stefano Sirena: realizzatore puro che nelle serate di grazia risulta quasi immarcabile, Sirena sa rivelarsi fondamentale tanto nel quintetto base quanto da sesto uomo di lusso. Al suo fianco, sarà della partita Alessandro Iaia, gregario in grado di incidere grazie alla sue doti difensive, facendosi trovare pronto anche nella metà campo “nobile”.

 

Nonostante la giovane età, Danilo Mazzarese è ormai un punto fermo dello scacchiere brindisino: l’ala classe ’99 si sta imponendo come uno dei prospetti più interessanti dell’intera stagione sportiva.

 

Nel pitturato, un altro volto noto al pubblico monteronese scenderà in campo con la canotta biancoazzurra: giunto a Francavilla grazie allo scambio che ha visto Mihaylov prendere la strada per Castellaneta, Miroslav Ljoljictorna per la prima volta al Pala “Quarta-Lauretti”. Il talentuoso lungo croato, punta di diamante nella scorsa stagione per i tarantolati, sembra essersi integrato fin da subito nel nuovo gruppo (nelle due sfide giocate, “Miro” ha fatto registrare rispettivamente  16 e 14 punti). Completa la faretra a disposizione di coach Vozza Antonio Serpentino, roccioso lungo di 202 cm particolarmente insidioso sotto canestro per le difese avversarie.

 

Non sarà una sfida semplice per i ragazzi di coach Sandro Argentieri, reduci dalla sconfitta in quel di Castellaneta. I giovani tarantolati si stanno dimostrando una delle squadre più insidiose dell’intero campionato, riuscendo a tener testa a team allestiti per obiettivi ambiziosi. Tuttavia, le ottime prestazioni offerte hanno fruttato sinora soltanto due punti, ottenuti in casa con Ostuni: sperando in un aiuto più costante a parte della dea bendata, i salentini si presentano al match desiderosi di provare a sbloccare anche la situazione in classifica.

 

L’interessante sfida avrà inizio alle ore 18 di domenica 18 novembre, diretta dal duo arbitrale composto da Mario Stazione e Francesco Anselmi: saranno 40’ di pallacanestro frizzante, con due compagini giovani e talentuose pronte a darsi sportivamente battaglia per conquistare il bottino in palio.

 

 

Matteo LEO (foto di Mino LEO)