Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

Quarta Caffè Monteroni: Incantevoli gialloblù, vittoria anche con Francavilla!

Domenica 14 Gennaio 2018 in Prima squadra

 

Quarta Caffè Monteroni (88): Durini (17), Errico (4), Leucci (15), Latella (19), Ljoljic (22), Guido (n.e.), Pallara, Tsatas (2), Chirico (9), Giordano (n.e.), Quarta (n.e.), Iacomelli (n.e.). All: Sandro Argentieri

 

Basket Francavilla (70): Angelini (16), Iaia (2), Mazzarese (5), Musci (17), Leo (2), Di Punzio (4), Cannalire (n.e.), Menzione (12), Calò (12). All: Giuseppe Vozza

 

 

Parziali: 20-17; 18-23; 21-13; 29-17

Progressivi: 20-17; 38-40; 59-53; 88-70

 

 

Arbitri: Giuseppe Russo di Taranto e Simone Pocognoni di Leporano (TA)

 

 

 

E sono tre: la Quarta Caffè Monteroni centra il terzo successo consecutivo, superando tra le mura amiche il Basket Francavilla con il punteggio finale di 88-70. La formazione gialloblù, reduce dalle due vittorie con Altamura e Taranto ha battuto anche la squadra brindisina, confermando l’eccellente momento di forma dei ragazzi tarantolati.

 

 

Con una buona partenza, i salentini trovavano fin da subito buona confidenza con il canestro, sfruttando il buon momento dell’asse play-pivot formata da Federico Durini (17) e Miroslav Ljoljic (22).

Tuttavia, il talento dei biancoblù non tardava ad emergere, trovando risposte positive dal giovane Angelini (16). Con una serie di botta e risposta, il primo quarto si chiudeva sul 20-17.

 

La seconda frazione di gioco seguiva lo stesso spartito, con le due formazioni brave a mettere in scena una sfida spumeggiante con continui capovolgimenti di fronte. Francesco Errico (4) lottava come sempre su ogni pallone, mentre Antonio Chirico (9) illuminava la serata con ottime giocate. Sul fronte brindisino, il capitano Menzione (12) infilava un paio di conclusioni vincenti dalla lunga distanza che permettevano ai viaggianti di chiudere in vantaggio il primo tempo (38-40).

 

 

Dopo il riposo lungo, i padroni di casa scendevano nuovamente in campo con un atteggiamento da grande squadra: Francesco Leucci (15) prendeva le giuste misure dall’arco dei sei e settantacinque, mentre il già citato Ljoljic continuava a presidiare il pitturato con grande personalità, limitando il diretto avversario Arcangelo Leo (2). Francavilla provava a rimanere in scia con Emanuele Musci (17), ma la NPM proseguiva il proprio momento positivo con Durini, archiviando il terzo periodo sul 59-53.

 

L’ultima frazione di gioco vedeva i tarantolati sempre all’erta e bravi a mantenere la giusta concentrazione: Domenico Latella (19) incrementava il punteggio dei padroni di casa con efficaci penetrazioni e il neoacquisto Georgios Tsatas (2) si faceva notare con un paio di assist brillanti che mandavano a canestro il mai domo Ljoljic.  Con una maturità invidiabile, la Quarta Caffè respingeva al mittente i tentativi di rimonta di Francavilla, scavando il gap decisivo e chiudendo la sfida sul finale di 88-70.

 

 

Un’altra prestazione maiuscola per i ragazzi di coach Sandro Argentieri, apparsi concentrati per tutti i 40’ di gioco e sempre desiderosi di portare a casa due punti pesanti contro un avversario di alta classifica. Il bel gioco corale e la determinazione di ciascun atleta sono state le vere carte vincenti dei gialloblù, saliti ora a quota 14 punti in classifica.

 

Con il vento in poppa, la banda salentina si prepara ad affrontare la prossima sfida esterna stagionale, che metterà i tarantolati di fronte alla Techno Switch Ruvo: palla a due in programma alle ore 18:30 di domenica 21 gennaio.

 

 

Matteo LEO (foto di Mino LEO)