Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

Quarta Caffè Monteroni: al Pala "Quarta-Lauretti" arriva Molfetta

Sabato 9 Novembre 2019

 

Entra sempre più nel vivo la stagione regolare del campionato di Serie C Gold pugliese, con il sesto turno di campionato che propone l’interessante sfida tra la Quarta Caffè Monteroni e la Pallacanestro Molfetta. I salentini vengono dal k.o. esterno con Castellaneta e tornano tra le mura amiche provando a mettere i bastoni tra le ruote alla capolista del torneo.

 

La formazione biancorossa, infatti, ha inanellato cinque vittorie in altrettanti incontri, confermando le aspettative d’inizio stagione: nonostante il ruolo di neopromossa, la Pallacanestro Molfetta può contare su un roster di assoluto livello, composto da atleti in grado di primeggiare a questi livelli.

 

In cabina di regia, Federico Angelini ha ormai raggiunto uno status importante e, dopo l’eccellente passata stagione con i colori di Castellaneta, è ora punto di riferimento nelle offensive molfettesi. Dando manforte al compagno di reparto, Paolo Azzollini sarà una risorsa importante a partita in corso.

 

La casella di guardia titolare è occupata dal lituano Mantvydas Staselys, autentico trascinatore dei suoi e realizzatore puro, in grado di colpire le difese avversarie da ogni posizione (32 punti nell’ultimo successo dei biancorossi, in casa con Francavilla). Insieme a lui, elemento del quintetto base è Francesco Didonna, esterno versatile classe 1994. Sesto uomo di lusso, nonché potenziale titolare è invece Fabio Cuccarese, giovane ala già in grado di fare la differenza.

 

Nel pitturato, coach Sergio Carolillo può piazzare un duo ben assortito e talentuoso, composto da Gianluca Serino (potente e preciso nei movimenti in post basso) e Benas Bagdonavicius (ormai volto noto agli appassionati pugliesi della palla a spicchi, puntualmente tra i migliori realizzatori a fine stagione). Ulteriori forze fresche arriveranno da Danilo Feruglio, pronto a subentrare dal “pino”. 

 

Sarà una sfida impegnativa per la formazione gialloblù: con quattro punti conquistati nelle precedenti uscite, la NPM non ha potuto incrementare il proprio bottino nell’ultimo turno di campionato. Con un roster provato da acciacchi e infortuni, il team guidato da coach Sandro Argentieri è sempre sceso in campo con dedizione e grinta, creando spesso grattacapi anche a formazioni costruite per veleggiare in alta classifica. Fondamentale sarà anche il trascinante calore del Pala “Quarta-Lauretti”,teatro delle due vittorie stagionali della NPM.

 

Appuntamento fissato per domenica 10 novembre alle ore 18, quando il duo arbitrale composto da Giuseppe Russo e Simone Pocognoni inaugurerà la sfida con la consueta palla a due.

 

Matteo LEO (foto di Mino LEO)