Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

MD Discount-Quarta Caffè Monteroni: si riparte da Vasto

Martedì 5 Gennaio 2016 in Prima squadra

 

Dopo aver finalmente centrato il successo chiudendo la serie negativa di sette sconfitte consecutive, la MD Discount-Quarta Caffè Monteroni riparte con ritrovato entusiasmo nel girone D del campionato di Serie B.

 

La strada verso la salvezza è ancora lunga e, giocoforza, passa dalla prossima delicata sfida con la BCC Vasto. In quello che sarà il primo turno del girone di ritorno, le due squadre lotteranno per conquistare due punti fondamentali. Nel match d’andata che inaugurò la stagione, i salentini batterono gli abruzzesi al Pala “Quarta-Lauretti” con il punteggio finale di 74-55. 

Nonostante le difficoltà iniziali e l’attuale posizione in classifica (ultima a quota 6 punti, assieme proprio alla Virtus Valmontone battuta nell’ultimo turno da Monteroni), la formazione biancorossa ha a disposizione un organico di livello, in grado di competere con le altre squadre del girone. Nell’ultimo match, Vasto ha perso in quel di Bisceglie (68-63).

 

In cabina di regia, i padroni di casa potranno contare su Andrea Tracchi. Il regista è stato prelevato “in corsa” a metà dicembre dopo aver disputato un periodo di prova con Agrigento.

Al suo fianco, partendo dalla panchina, troverà spazio il giovane Jacopo Grassi il quale, dopo esser giunto in Abruzzo nell’ultima sessione estiva di mercato, si è ritagliato un minutaggio importante alla corte di coach Luise.

Dopo l’ottima prova in quel di Valmontone, il classe ’99 Matteo Martina dovrebbe trovare nuovamente posto nel quintetto base di coach Stefano Manfreda, in attesa del pieno recupero di Yancarlos Rodríguez.

 

A occupare la casella di guardia titolare degli abruzzesi, come avviene dallo scorso mese, ci sarà il veterano Vincenzo Di Pierro che nonostante l’altezza (174 cm per lui) interpreta egregiamente il ruolo su entrambe le metà campo.

Di fronte a lui si muoverà Federico Ingrosso, ormai punto fermo dei salentini in ogni aspetto del gioco, coadiuvato dal giovane Andrea Pinto (eccellente la sua prestazione a Valmontone). Dalla panca biancorossa dovrebbe alzarsi il capitano Vittorio Ierbs, solidissimo difensore.

 

Utilizzabile anche in posizione di “4”, Marko Jovancic è il miglior realizzatore dei padroni di casa (oltre 16 punti di media per lui). Nella partita d’andata, l’italo-serbo si rese protagonista con 21 punti e un impatto fisico notevole.

Tuttavia, l’ex Fondi sarà costretto al difficile compito di provare a limitare l’infuocato talento di Alessandro Potì, letteralmente trascinante nell’ultima partita e ancora una volta stratosferico al tiro.

Dovrebbe essere dell’incontro a match inoltrato il giovane Giuseppe Pace, 20enne prelevato in estate da Potenza e dotato di atletismo, così come farà Angelo Prete per Monteroni dopo aver convinto in quel di Valmontone.

 

Confermato dalla passata stagione, Luca Di Tizio giostrerà assieme a Filippo Cordici in posizione di ala forte. Il duo biancorosso incrocerà le armi con Alessandro Paiano (capitano tutto grinta dei gialloblù) e Gianmarco Ianuale (finalmente tornato a incidere con il suo dinamismo).

 

Sotto canestro, il roccioso ed eclettico Andrea Casettari dovrà fare i conti con Manuele Mocavero, “cavallo di razza” e dominante per tutto il girone d’andata.

 

La boccata d’ossigeno conquistata a Valmontone non deve essere un semplice e sporadico soffio di vento ma un punto di partenza per centrare l’obiettivo salvezza.

Il roster salentino ha le carte in regola per fare bene anche nella trasferta abruzzese, puntando sul ritrovato entusiasmo.

Appuntamento quindi fissato per mercoledì 6 gennaio, ore 18 presso il Pala “BCC”.

 

Matteo LEO