Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

Under 20: i gialloblù si confermano campioni regionali!

Domenica 10 Giugno 2018 in News giovanili

 

Per il secondo anno consecutivo, l'under 20 della Nuova Pallacanestro Monteroni si laurea campione regionale del torneo di categoria, grazie al successo maturato in quel di Bari nel match finale contro i coetanei della New Basket Mola (70-78 il punteggio al termine dei 40' di gioco).

 

 

Come dimostrato nelle precedenti uscite, la formazione tarantolata si presentava alla sfida conclusiva del torneo forte di un'evidente crescita collettiva e nelle individualità, elementi fondamentali per tenr testa ad una squadra quadrata e talentuosa come Mola.

 

I gialloblù partivano forte ad inzio partita, trovando sin dalle battute iniziali una certa confidenza con la via del canestro e, dopo il classico equilibrio dei primi minuti, trovavano un primo mini-allungo. La risposta dei biancoblù non tardava ad arrivare nel secondo periodo, ma i salentini apparivano in forma fisicamente e mentalmente pescando il +8 a fine primo tempo (43-35).

 

Padroni dei ritmi e del gioco, con un'ottima difesa a che mandava in confusione la squadra avversaria, i giovani atleti NPM inauguravano i secondi 20' proseguendo lo straordinario momento di forma, trovando soluzioni rapide ed efficaci in attacco, nonostante qualche piccola ma comprensibile sbavatura.

 

In seguito ad un fisiologico calo fisico dei monteronesi, Mola rientrava in scia a terzo quarto (52-56), trovando anche il vantaggio nei primi minuti della frazione decisiva.Tuttavia, i tarantolati seguivano le giuste indicazioni dello staff tecnico e rientravano con la giusta mentalità nella sfida: recupero immediato dei quattro punti di svantaggio permetteva ai salentini di condurre nuovamente la partita, per poi controllare con sacrificio e grinta, congelando sul finale il risultato e impedendo i tentativi di rimonta dei baresi con la classica collaborazione di squadra in attacco e in difesa. Al suono della sirena finale, i meritati festeggiamenti potevano iniziare, con tutto l'ambiente cestistico monteronese particolarmente entusiasta dello straordinario traguardo raggiunto.

 

A fine partita, coach Mario Conte ha così commentato la stagione dei suoi: "Non partivamo da favoriti ad inzio campionato, nè in finale con Mola, dato il percorso netto dei nostri avversari nel corso della stagione. Tuttavia, i ragazzi hanno messo in campo un grande spirito di squadra e tanta qualità, raggiungendo questo successo importantissimo. Anche i ragazzi che non sono scesi in campo hanno dato il loro contributo, incitando per 40' i loro compagni di squadra e facendo anche loro la differenza".

 

Il giovane allenatore ha voluto ringraziare i protagonisti di questa avventura: "Voglio ringraziare questi ragazzi per la grande stagione di crescita che hanno regalato, sotto l'aspetto mentale e tecnico, personale e di squadra. Anche Antonio Chirico, nel ruolo di vice-allenatore è stato importante tanto in allenamento quanto in partita con la sua esperienza, sempre pronto a consigliare spunti interessanti".

 

Infine, una battuta sulla società e sui tifosi: "La società e i dirigenti tutti, da Raffaele a Pino, dal prof. Marini al presidente Messa, ci hanno sempre supportato e si sono dimostrati vicini in questa stagione, così come i tifosi, i genitori e Totino, sempre pronti a seguirci anche in trasferta per sostenerci a gran voce come fatto anche quest'oggi".

 

 

Ai ragazzi e allo staff vanno il ringraziamento e i complimenti di tutto l'ambiente cestistico monteronese per un nuovo straordinario successo che si aggiunge alla lunga tradizione giovanile della Nuova Pallacanestro Monteroni, con l'augurio che il futuro possa riservare tante altre soddisfazioni, dentro e fuori dal campo, ad un gruppo che ha saputo sognare e regalare emozioni.

 

Grazie ragazzi!