Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

NIENTE DI NIENTE

Domenica 17 Maggio 2015

Le attese novità sono andate in gran parte deluse. 

Dopo i proclami che davano per sicura l'introduzione di due stranieri nei campionati italiani tutti, regolarizzandone il numero e facendo accedere i non italiani in tutti i tornei, quel che esce invece nella DOA (Disposizioni organizzative annuali) della FIP è davvero deludente.

Non cambia nulla. 

Nessuno straniero, nessun allargamento ai preannunciati 6 gironi invece di 4, nessuna riduzione dei Nas (che avrebbero dovuto essere di 4.500 eur contro i 6.000 attuali), nulla di nulla. Ma qui davvero è arrivato il tempo che le società si riprendano la LNP, governata evidentemente contro gli interessi di chi nel basket ci mette passione e denaro, e che di potere contrattuale con la FIP non ne ha proprio più. Comunque un'organismo più rappresentativo delle società, se questo non funziona, deve essere creato perchè stiamo davvero cadendo nel ridicolo.

A febbraio escono autorevoli proclami e referendum che le società votano e dei quali non si tiene minimamaente conto; poi le smentite e le figuracce, altrettanto autorevoli.

Per non parlare della nuova C, più regionale che mai contro l'esultanza troppo affrettata di alcuni, che si divide in regioni che organizzano due gironi, Gold (con salita diretta in B) e Silver (a spareggi nazionali) e la maggior parte delle regioni che avranno solo Silver. Menzionata come campionato regionale nelle DOA, solo le finali saranno gestite dal settore Agonistico.

Restiamo profondamente delusi da questa ennesima abjura della federazione alle proprie responsabilità ed agli impegni presi ed inizieremo a sondare il terreno per formare insiemi di società che le cose vogliono cambiarle davvero; se solo pensiamo a quanti avevano già acquisito gli stranieri e dovranno revocare i contratti già fatti (non nobis, domine per fortuna) sulla base di comunicati ufficiali o pubbliche dichiarazioni, davvero sentiamo farsi avanti un malcontento profondo per questa incoerenza inammissibile.

Le necessità delle società non sono più degnamente rappresentate. Questa è la realtà.

 

Logicus.