Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

La NPM sfida Bisceglie - Che match sarà?

Venerdì 12 Dicembre 2014 in Prima squadra

 

Prosegue la stagione 2014/2015 della Quarta Caffè-MD Discount Monteroni. I gialloblù sono a secco di vittorie da due settimane ma le due sconfitte hanno sapore completamente diverso tra loro. E’ il 30 novembre ed un’impressionante corazzata gialloblù va ad un passo dalla clamorosa vittoria in trasferta con l’Aquila Palermo; grande prestazione e ottimismo per le future uscite. 7 giorni dopo, 7 dicembre: i salentini prendono la via degli spogliatoi del Pala “Pinto” di Mola, scuri in volto e consapevoli della pessima partita disputata; sembra esser tornati indietro nel tempo, dopo la pesante sconfitta di Catanzaro che diede il via alla riscossa.

Domenica prossima l’avversario di Paiano e compagni risponderà al nome di Ambrosia Bisceglie, team attualmente al secondo posto in classifica che arriva dal rotondo successo contro il Martina Franca (86-56).

 

I biscegliesi hanno un roster profondo e completo in ogni settore, ritoccato alla perfezione dopo la finale play-off dello scorso anno.

 

In cabina di regia Andrea Grosso (uno dei più continui tra i salentini) affronterà Mauro Stella, fortissimo play dell’84. Stella è il miglior passatore (6.1 assist ad allacciata di scarpe) del girone e, inoltre, è primo nella speciale classifica per palloni recuperati (3.4). Al suo fianco Fenny Abassi è pronto a dare il proprio prezioso contributo, esattamente come Francesco Errico, tornato a piena disposizione di coach Antonio Lezzi dopo gli acciacchi fisici delle scorse settimane.

 

Nello spot di guardia il talento non manca: da una parte Federico Ingrosso (giovane in continua crescita), dall’altra Mauro Torresi (capitano dei suoi e incredibile difensore), entrambi capaci di cambiare le sorti di un match con le loro capacità fuori dal comune.

 

In posizione di ala piccola Monteroni farà affidamento sul duo costituito da Alessandro Potì e Francesco Leucci. Il mancino classe ’91 sarà chiamato a fare la voce grossa nel momento in cui occorrerà trasformare in punti le giocate decisive; il giovane Leucci, invece, darà il proprio contributo partendo dalla panchina e assicurando energia. Coach Pasquale Scoccimarro, invece, può contare su Ivan Scarponi, elemento giunto a Bisceglie in estate dopo esperienze in categorie superiori. Con ogni probabilità non sarà della partita l’infortunato Giovanni Gambarota.

 

Il giovane Gianmarco Leggio è ormai punto fermo della NPM. In questa sfida dovrà controllare gli insidiosi movimenti offensivi di Mathias Drigo, ala molto simile al lungo gialloblù nello stile di gioco (entrambi sono in grado di colpire dalla lunga distanza e, allo stesso tempo, di essere una minaccia concreta spalle a canestro). In panchina per Monteroni il solido Cosimo De Giorgio. I viaggianti alterneranno Drigo con il 22enne Enzo Cena, atleta in continuo miglioramento.

 

Sotto le plance Manuele Mocavero sarà ancora una volta il faro dei padroni di casa. Il lungo salentino dovrà lottare duramente nel duello con Salvatore Orlando, pivot vecchio stampo ed eccellente difensore. Capitan Alessandro Paiano, come sempre, entrerà a partita in corso, pronto a infondere sicurezza nei compagni. Dalla panchina di coach Scoccimarro si alzerà il giovane Christian Vitanostra.

 

Sfida delicata e difficile per la NPM. Fondamentale sarà tirar fuori la determinazione e la voglia di vincere che sono venute meno in quel di Mola. Che Monteroni vedremo? Sarà “Dr. Jekyll” o “Mr. Hyde”?  La risposta si avrà a partire dalle ore 18:00 di domenica 14 dicembre, quando il Pala “Quarta-Lauretti” si popolerà di supporters gialloblù pronti, come sempre, a sostenere i loro beniamini.

 

Matteo LEO