Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

Quarta Caffè Monteroni: Monumentale NPM nel primo successo stagionale!

Domenica 29 Ottobre 2017 in Prima squadra

 

Quarta Caffè Monteroni (87): Durini (31), Errico (7), Quarta Lud. (6), Latella (22), Ljoljic (12), Martino, Chirico (5), Giordano, Guido (4), Lorenzo, Pallara. All: Sandro Argentieri

 

New Basket Mola (69): Laudisa (7), Manchisi (17), Endzels (9), Maietta (13), Sherman (9), Caradonna, Negro, De Giosa, Fiore (3), Cordici (2), Didonna (9). All: Antonio Alba

 

 

Parziali: 19-11; 22-22; 23-17; 23-19

Progressivi: 19-11; 41-33; 64-50; 87-69

 

Arbitri: Roberta De Tullio e Francesco Anselmi

 

 

 

E, finalmente, vittoria fu. Dopo cinque sconfitte in altrettante gare, la Quarta Caffè Monteroni timbra il primo successo stagionale nel campionato di Serie C Silver. I salentini hanno superato tra le mura amiche il New Basket Mola con il punteggio finale di 87-69 al termine di una prova straordinaria, conducendo sin dalla palla a due.

 

 

 

Già nei primissimi minuti dell’incontro, la formazione allenata da coach Sandro Argentieri mostrava i muscoli piazzando il parziale d’apertura di 11-2. La difesa gialloblù non lasciava spazi al pericoloso lungo avversario Sherman (9), limitando così la principale bocca di fuoco dell’attacco barese.

Nella metà campo offensiva, Miroslav Ljoljic (12) e Domenico Latella (22) trovavano conclusioni vincenti, impreziosendo il tutto con giocate intelligenti e scelte oculate che mettevano in ritmo anche i compagni di squadra e permettevano ai padroni di casa di chiudere il primo quarto in vantaggio sul 19-11.

 

Nella seconda frazione, Mola provava a rientrare in scia ispirata dalle realizzazioni dall’arco dei 6.75 della coppia di esterni formata da Elvis Endzels (9) e Tommaso Manchisi (17), capaci di mandare a segno quattro tentativi in rapida successione che portavano i viaggianti a stretto contatto. Tuttavia, l’energia dei giovanissimi Alessandro Guido (4), Federico Lorenzo e Ludovico Quarta (6) contagiava l’intero roster e il pubblico presente, permettendo ai padroni di casa di mantenere il controllo della situazione senza particolari grattacapi. Anche la seconda frazione andava in archivio con un vantaggio a tinte gialloblù (41-33).

 

Al rientro sul legno intrecciato del Pala “Quarta-Lauretti”, i tarantolati apparivano ancora più determinati a mantenere e incrementare il proprio vantaggio, sfruttando la vena realizzativa del già citato Latella, le giocate d’esperienza di Antonio Chirico (5) e la “garra” del mai domo Francesco Errico (7). I baresi rimanevo aggrappati con qualche canestro di Sherman e una tripla di Filippo Laudisa (7) ma, sul finire della terza frazione, i gialloblù ingranavano la marcia decisiva: Alessandro Guido faceva deragliare l’avversario diretto scippandolo della sfera e lanciandosi in coast-to-coast per appoggiare al vetro e, nelle due azioni successive il monumentale Federico Durini (31) trovava il fondo della retina con due “bombe”. Con il segnapunti fermo sul 64-50, le squadre si preparavano a vivere gli ultimi 10’ della sfida.

 

Il quarto decisivo si apriva proprio con altre due triple dello scatenato Durini, sancendo l’ormai controllo totale di marca gialloblù e mandando in visibilio i sostenitori NPM, calorosi come sempre per l’intero arco della sfida. Nei minuti restanti, infatti, i tentativi disperati di rimonta di Mola erano rispediti al mittente dal carattere dei padroni di casa, bravi a mantenere la giusta concentrazione, necessaria per firmare il primo referto rosa della stagione che indicava il punteggio finale di 87-69.

 

 

 

Una vittoria dal grande significato per il team griffato “Quarta Caffè”: dopo una serie di prestazioni convincenti ma avare di soddisfazioni piene, il gruppo salentino può finalmente festeggiare il primo graffio stagionale, giunto al termine di una gara che ha dato grandi conferme all’intero ambiente cestistico.

 

Da un lato, i più giovani portano in dote entusiasmo e freschezza, risultando sempre più decisivi nei meccanismi di coach Argentieri; dall’altro, i veterani rappresentano una garanzia del collettivo tarantolato, indicando la strada da seguire nel corso delle varie avventure cestistiche.

 

Con questi primi due punti in classifica, la NPM può guardare alla prossima sfida con maggiore tranquillità e consapevolezza nei propri mezzi: nel turno infrasettimanale di mercoledì 1 novembre, i gialloblù saranno di scena a Monopoli per affrontare i forti locali della Action Now Monopoli. Palla a due in programma per le ore 18.

 

 

Matteo LEO (foto di Mino LEO)