Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

Quarta Caffè Monteroni: il 2019 si chiude ad Altamura

Sabato 14 Dicembre 2019 in Prima squadra

 

Siamo ormai prossimi al giro di boa nel campionato di Serie C Gold pugliese: gli equilibri non sono ancora ben delineati, con molte squadre racchiuse in pochi punti, soprattutto nella zona di metà classifica. L'anno solare e il girone d'andata si chiuderanno con l'undicesimo turno. Tra le sfida in programma spicca quella che vedrà impegnata la Quarta Caffè Monteroni sul difficile campo della Libertas Altamura.

 

Dopo il prezioso successo casalingo con la New Basket Mola, i salentini archivieranno il 2019 in trasferta, alla ricerca dei primi due punti lontani da casa di questo torneo. Dal canto loro, i biancorossi vengono da due vittorie consecutive (contro Taranto prima e Francavilla poi) ed hanno finora messo in cassaforte 10 punti in classifica (due in più dei tarantola).

 

 

Il collettivo barese, guidato da coach Luciano Cotrufo, vanta atleti con un'ottima esperienza alle spalle e giovani in rampa di lancio già in grado di "tenere il campo" a certi livelli. Playmaker titolare è il ventiseienne Andrea Lasorte, ex Ceglie ed eccellente regista in grado di orchestrare al meglio le offensive dei suoi.  

 

Altro elemento da tenere d'occhio è la guardia Michele Castoro, confermato dopo l'ottima passata stagione. L'esterno rappresenta una delle pedine chiave nello scacchiere dei padroni di casa e, con la sua esperienza, può incidere su entrambi i lati del campo. 

 

 

A chiudere il "pacchetto" degli esterni è l'ala piccola Marco Clemente, giovane ma già con un passato importante che fa dell'atletismo la sua arma principale.

 

 

Sotto canestro, Altamura piazza una coppia di lunghi ben assortita: assieme al roccioso scozzese Michael Vigor, i biancorossi possono contare anche sul pivot serbo Milan Dondur, specialista in rimbalzi e punti nel pitturato. A dar loro man forte ci sarà il giovane Giuseppe Pace, sesto uomo di lusso per i suoi.

 

 

 

sul fronte gialloblù, la vittoria tutta grinta con Mola ha galvanizzato l'ambiente, caricando ulteriormente il gruppo di coach Sandro Argentieri. Chiudere l'anno con il primo successo in trasferta sarebbe il giusto premio per un giovane collettivo in crescita costante, mai timoroso davanti a qualsiasi avversario. Archiviare il girone d'andata in doppia cifra alla voce punti in classifica, permetterebbe ai salentini di guardare alla seconda parte della stagione con maggiore fiducia nei propri mezzi, alla ricerca di una salvezza tranquilla. 

 

La palla a due, in programma alle ore 18 di domenica 15 dicembre, sarà alzata dal duo arbitrale composto da Francesco Calisi di Monopoli (BA) e Angelo Iaia di Brindisi. In questa riedizione dello spareggio playoff della passata stagione, l'imprevedibilità è la parola d'ordine: ci aspettano 40' di ottima pallacanestro.

 

Matteo LEO (foto di Mino LEO)