Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

MD Discount-Quarta Caffè Monteroni: sfida d'eccellenza a Montegranaro

Sabato 13 Febbraio 2016 in Prima squadra

 

Incoraggiata dalle ultime due vittorie, la MD Discount-Quarta Caffè Monteroni prosegue a buon ritmo il proprio cammino nel girone D del campionato di Serie B. I gialloblù, con la vittoria casalinga contro Porto Sant’Elpidio (86-82), hanno distanziato la parte “calda della classifica (+8 su Martina Franca e Taranto) e possono affrontare le prossime sfide con maggiore tranquillità.

Tuttavia, ad attendere la banda di coach Manfreda ci sarà la Poderosa Montegranaro, top team del campionato che veleggia al secondo posto in classifica, alle spalle di San Severo. I marchigiani, nell’ultima giornata, hanno battuto (con qualche grattacapo di troppo) la BCC Vasto (70-77).

 

L’esperienza di Marco Rossi sarà ancora una volta una delle armi principali a disposizione di coach Steffè. Il forte playmaker, nel match d’andata, fece segnare il suo massimo stagionale in termini di punti (26), impreziosito da giocate di alta classe; di fronte a lui, pronto a guidare le offensive salentine, Yancarlos Rodríguez.

Dal pino dei padroni di casa si alzerà Matteo Fabi (ottimo rincalzo, utilizzabile anche da guardia), mentre per Monteroni troverà spazio Matteo Martina (il classe ’99 è in crescita esponenziale).

 

Qualche mese fa, Simone Di Trani e Federico Ingrosso ingaggiarono un duello sportivo di livello, con l’esterno salentino in grado di limitare uno dei migliori realizzatori del campionato a soli 8 punti. Per Montegranaro, tuttavia, c’è una novità rispetto all’incontro d’andata: nelle scorse settimane è arrivato alla corte di coach Steffè Manuel Diomede, prelevato da Ortona ed esordiente con i nuovi colori già nella vittoria su Vasto. Un elemento in più che allunga la già forte panchina dei padroni di casa.

 

Altro atleta dalle indiscusse capacità è Massimiliano Sanna, ala titolare della Poderosa. In grado di ricoprire più ruoli e di rappresentare un rischio per le difese avversarie, Sanna si confronterà con Alessandro Potì, sempre più importante nei meccanismi di gioco salentini. Per fari rifiatare i due, gli allenatori potranno affidarsi rispettivamente a Romeo Trionfo e Francesco Leucci.

 

Da tenere d’occhio è senza dubbio Giorgio Broglia, “4” atipico e dotato di una buona mano al tiro. Monteroni, per tener testa alla forte compagine marchigiana, avrà a disposizione il capitano Alessandro Paiano, coadiuvato dai giovani Gianmarco Ianuale e Angelo Prete che tanto bene fecero all’andata.

Dalla panca dei padroni di casa si alzerà invece Simone Gatti, elemento di esperienza e capitano dei suoi.

 

Sotto canestro, Davide Rosignoli proverà a contenere Manuele Mocavero, uno dei migliori nel suo ruolo. Minuti di qualità saranno richiesti anche a Simone Serio, back-up dei gialloblù.

 

La forza e la compattezza dei padroni di casa sono indiscutibili, come dimostra l’attuale posizione in classifica della Poderosa. Tuttavia, come messo in pratica qualche mese fa, Monteroni ha i mezzi per impensierire la compagine marchigiana e per tener testa fino alla fine, puntando sulla freschezza e sulla “sfacciataggine” del proprio gruppo.

 

L’appuntamento è quindi fissato per domenica 14 febbraio, ore 18, presso il Palasport di Montegranaro.

 

Matteo LEO