Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

NPM: E' finalmente l'ora del derby!

Sabato 27 Ottobre 2018 in Prima squadra

 

Di settimana in settimana, il campionato di Serie C Gold regala agli appassionati della palla a spicchi pugliese match ricchi di belle giocate ed emozioni. Appartiene al genere la sfida di domani, domenica 28 ottobre che vedrà la Nuova Pallacanestro Monteroni impegnata in trasferta nel derby con la Pallacanestro Lupa Lecce.

 

 

La formazione padrona di casa ha iniziato la stagione con toni spumeggianti, inanellando tre vittorie in altrettanti incontri. Nell’ultima giornata, i giallorossi hanno conquistato i due punti in palio nella sfida con Mola, dimostrandosi ancora una volta uno dei team meglio equipaggiati per conquistare la promozione in Serie B.

 

Tanti i volti noti ai tifosi ospiti, a partire da Simone Salamina, playmaker titolare dei lupi. Il regista in casacca numero cinquantacinque ha indossato il gialloblù nella stagione 2012/2013 e, ora, guida con esperienza le offensive della squadra del capoluogo salentino. 

Altro elemento di indiscutibile valore è Federico Durini, uno degli artefici della straordinaria passata stagione dei tarantolati e che domani incrocerà il suo recentissimo passato.

 

In posizione di ala piccola, coach Sandro Di Salvatore può contare sul talento del classe ’94 Jure Brajkovic, eccellente realizzatore proveniente dalla Bosnia che vanta esperienze nelle massime competizioni croate e bosniache. 

 

Sotto canestro, il club leccese piazza una coppia esperta composta dall’ex azzurro Matteo Malaventura e dal possente sloveno Marko Vranjkovic, migliore marcatore dei suoi con oltre 17 punti ad allacciata di scarpe.

 

Il talento non manca neanche in uscita dalla panchina: su tutti spicca l’ex Manuele Mocavero, sesto uomo di extra-lusso dei padroni di casa, capace di fare la differenza sotto le plance. Accanto a lui, energia e freschezza saranno assicurate a partita in corso da Lorenzo Nolli, frizzante esterno classe ’95 e dai giovanissimi Giovanni Quarantae Nicola Colucci.

 

 

Per i viaggianti la partita si preannuncia sicuramente impegnativa: l’entusiasmo per la prima vittoria stagionale, ottenuta domenica scorsa tra le mura amiche con Ostuni, può rivelarsi prezioso alleato per affrontare al meglio un match sentito da entrambe le tifoserie. I ragazzi di coach Sandro Argentieri si stanno dimostrando una squadra dall’incredibile energia, pronta a tener testa a qualsiasi avversario. A ciò si aggiunga che, nonostante dall’inizio della stagione gli infortuni abbiano impedito allo staff tecnico di schierare tutti gli elementi del roster, il talento e la freschezza dello scacchiere tarantolato abbiano comunque offerti prestazioni notevoli in queste prime uscite stagionali.

 

 

Un derby ha sempre un sapore speciale: per tutti gli appassionati sarà una serata di gran basket, in cui le emozioni non mancheranno e in cui i pronostici conteranno il giusto. 

 

 

Matteo LEO (foto di Mino LEO)