Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

Quarta Caffè Monteroni: scivolone in gara-1 a Francavilla

Domenica 29 Aprile 2018 in Prima squadra

 

Basket Francavilla (62): Angelini (3), Eletto, Mazzarese D.(8), Iaia (2), Leo (19), Di Punzio (n.e.), Menzione (7), Cannalire (n.e.), Mazzarese (n.e.), Calò (10), Musci (13), Maggio (n.e.). All.: Giuseppe Vozza

 

Quarta Caffè Monteroni (54): Durini (8), Errico (2), Leucci (16), Chirico (10), Ljoljic (8), Guido (n.e.), Martino (n.e.), Tsatas (2), Pallara (6), Iacomelli (n.e.), Latella (2), Quarta (n.e.). All.: Sandro Argentieri

 

 

Parziali: 15-14; 14-11; 19-7; 14-22

Progressivi: 15-14; 29-25; 48-32; 62-54

 

 

Arbitri: Davide Galluzzo di Brindisi e Angelo Paradiso di Santeramo in Colle (BA)

 

 

 

La Quarta Caffè Monteroni scivola in gara-1della semifinale playoff del campionato di Serie C Silver pugliese: i tarantolati sono infatti stati sconfitti dal Basket Francavilla con il punteggio finale di 62-54, al termine di una prestazione opaca.

 

 

In partenza, i gialloblù sembravano in grado di poter offrire una prova offensivamente importante, piazzando un parziale di 4-10 nei primissimi minuti grazie alle giocate di Francesco Leucci (16). Tuttavia, i padroni di casa rientravano immediatamente in scia trascinati dalla presenza nel pitturato di Arcangelo Leo (19). Le percentuali al tiro si abbassavano rapidamente su entrambe le metà campo e la prima frazione andava in archivio sul 15-14.

 

Nei secondi 10’, le due formazioni si rendevano protagoniste di una serie di errori piuttosto banali: mentre Francavilla faticava a costruire azioni offensive, la formazione griffata “Quarta Caffè” non riusciva a centrare il bersaglio con continuità e permetteva agli avversari di chiudere in vantaggio il primo tempo sul parziale di 29-25.

 

 

La terza frazione di gioco metteva in mostra la serata sfortunata dei gialloblù, incapaci di ritrovare il giusto ritmo in zona d’attacco. Dal canto suo, Francavilla non tardava ad allargare il gap con Musci (13) e Calò (10) nonostante continuasse a incappare in alcuni errori in fase di circolazione di palla. A poco serviva l’energia profusa da Durini (8) e compagni: si entrava nel quarto decisivo sul 48-32.

 

Nell’ultimo periodo, Domenico Latella (2) veniva espulso dopo una reazione sopra le righe ad un fallo antisportivo commesso da Musci. Nel momento di maggiore difficoltà, la formazione tarantolata riusciva finalmente a ritrovare lucidità, rientrando in partita dopo esser stata sotto anche di 19 lunghezze. Capitan Leucci, Gianluca Pallara (6) e Antonio Chirico (10) conducevano i compagni di squadra fino al -8: il cronometro “tiranno”, però, impediva ai salentini di completare la rimonta, facendo scendere il sipario su questo primo atto della semifinale.

 

 

Il caldo anomalo della giornata di oggi ha sicuramente giocato a sfavore dello spettacolo in campo. Sul fronte monteronese, inoltre, ha pesato la stanchezza della partita in più affrontata nel primo turno dei playoff, che ha regalato una versione poco appariscente dei monteronesi. 

 

I gialloblù potranno cercare il riscatto già nella serata digiovedì 3 maggio: alle ore 20:30 le due formazioni si affronteranno al Pala “Quarta-Lauretti” in occasione di gara-2.

 

 

Matteo LEO (foto di Mino LEO)