Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

NPM: Al Pala "Quarta-Lauretti" arriva Mola!

Sabato 2 Marzo 2019 in Prima squadra

 

Si avvicina sempre più la conclusione della regular season del campionato di Serie C Gold pugliese e, con essa, la completa definizione delle sue gerarchie. La lotta per non retrocedere e agganciare un posto nei playoff è quanto mai aperta e il prossimo turno sarà uno snodo fondamentale nel "mini-torneo" che si è venuto a creare nella metà inferiore della classifica: in tal senso spunta l'avvincente sfida che andrà in scena al Pala "Quarta-Lauretti" e che metterà di fronte la Nuova Pallacanestro Monteroni e la New Basket Mola.

 

 

I viaggianti sono fermi a quota 12 punti dopo la sconfitta interna con Ceglie, a meno 2 dalla squadra gialloblù, arrivando all'appuntamento con il chiaro obiettivo di riagganciare la NPM in classifica. La formazione di coach Gabriele Castellitto, dopo un difficile girone d'andata, ha portato a casa numerosi successi in trasferta, svoltando meritatamente la propria stagione.

 

In cabina di regia dovrebbe occuparsi dei ritmi della sfida Fabio Galantino, non al top della condizione per un acciacco fisico patito in settimana. Il giovane playmaker è in grado di abbinare qualità da regista e da realizzatore, facendosi trovare pronto quando chiamato a piazzare canestri importanti. 

Punto di riferimento offensivo dei suoi è ovviamente Zachariah Gachette, miglior marcatore dei suoi con quasi 20 punti di media ad allacciata di scarpe. La guardia britannica può contare su mezzi fisici ed atletici importanti, accompagnati da un'eccellente tecnica e da una discreta precisione al tiro da fuori.

 

Altro elemento interessante del quintetto malese è il classe '94 Elio Preite, cecchino dalla lunga distanza e ormai volto noto del campionato. Accanto a lui, pronto a incidere a partita in corso, il giovanissimo Pasquale Tanzi.

 

Roccioso e insidioso difensore, Filippo Cordici ha abituato il pubblico biancoblù con le sue giocate ricche di energia, affiancando egregiamente Mario Tartaglia, ala forte adattabile in posizione di pivot, dotato di buoni movimenti in post basso e di un'affidabile mano dalla medi distanza. Sesto uomo di lusso sarà invece Keelan Cairns, totem irlandese che può contare spostare gli equilibri con i suoi 210 cm di altezza.

 

 

Per la formazione di coach Argentieri si preannuncia una sfida impegnativa, da vivere come di consueto con grande concentrazione per 40'. Fondamentale sarà anche l'apporto del pubblico di casa, che potrebbe rivelarsi ago della bilancia in un match imprevedibile ed aperto a qualsiasi risultato. Nel precedente incontro, la NPM conquisto i due punti in palio, al termine di una partita eufemisticamente non spettacolare. 

 

La data da cerchiare in rosso sul calendario è quella di domenica 3 marzo quando, alle ore 18, il duo arbitrale composto da Marco Mitrugno ed Eros Marseglia alzerà la palla a due inaugurale: da quel momento, come sempre, sarà il campo l'inappellabile giudice che decreterà un vincitore e ridisegnerà la classifica del campionato.

 

Matteo LEO (foto di Mino LEO)