Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

Giovanili: settimana da incorniciare!

Giovedì 14 Marzo 2013

 

NUOVA PALLACANESTRO MONTERONI U15(79): Paladini, Chirizzi, Strafella, Calasso(18), Lorenzo F.(24), Pallara(6), Rizzo, Rollo(2), Lorenzo G.(4), Martina(9), Alemanno(9), Pinto(14).

 

CUS BARI(68): De Astis(13), Diambrosio(18), Silvestri(4), Di Marzio, Milillo, Lavecchia(25), Quaranta(8).

 

Continua lo splendido momento per le compagini giovanili della Nuova Pallacanestro Monteroni. In settimana tutte le squadre (Under 14, Under 15 e Under 17) hanno portato a casa la vittoria. I più grandi in realtà hanno vinto 20-0 a tavolino. Analizziamo perciò le altre due compagini.

 

VIRTUS TARANTO(67): 

Chiappetti, Bifulco(4), Murri(2), Cafaro(2), Di Francesco, Biagiotti(7), Conversano, Cardenio(16), Calabrese(2), Spezzano(4), Mattioli(7), Russo(23).

 

NUOVA PALLACANESTRO MONTERONI U15(92): Paladini(13), Chirizzi(2), Strafella(2), Quarta G.(6), Rizzo(2), Rollo(16), Lorenzo F.(15), Centonze(2), Martina(4), Alemanno(8), Pinto(22).

 

Il gruppo allenato da Marco Scarpa ha ottenuto in settimana due successi nel campionato Under 15 d'eccellenza, nel recupero del match contro il CUS Bari (79-68) e nell'incontro in trasferta a Taranto contro i padroni di casa della Virtus (67-92). Nel primo i salentini hanno avuto qualche affanno nel conquistare i due punti, ma con grade dedizione e spinti da un incontenibile Lorenzo F.(24) sono riusciti nel loro intento. Bene anche Calasso(18). Nella trasferta tarantina, invece, il gruppo gialloblù è apparso più sciolto e ha visto il grande apporto di Pinto(22) Paladini(13), Quarta G.(6) e Alemanno(8), uomini-chiave per la vittoria.

Il prossimo turno riserverà ai giovani monteronesi una settimana di riposo.

 

Intanto anche l'under 14 ottiene un successo importante nel sentito derby con la New Basket Lecce. I giovani allenati da coach Rizzato hanno espugnato il PalaVentura con il punteggio finale di 43-63. Buona prestazione da parte dell'intera rosa gialloblù.

 

Ancora una volta, senza trascurare l'operato dei "piccoli" atleti, è giusto apprezzare il lavoro svolto dai dirigenti e dallo staff tecnico monteronese, capaci di metter su un'organizzazione con i fiocchi anche nel difficile mondo dei campionati giovanili. Questi successi ne sono solo una piccola dimostrazione. E' la vittoria di chi forma uomini, non semplici giocatori.

 

Forza ragazzi!

 

Matteo LEO