Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

Quarta Caffè Monteroni: in trasferta a Mola per continuare a sognare!

Sabato 3 Febbraio 2018 in Prima squadra

 

Dopo la fiammata di domenica scorsa, la Quarta Caffè Monteroni si allontana dal Pala “Quarta-Lauretti” per affrontare lontana dalle mura amiche il ventunesimo turno del campionato di Serie C Silver pugliese. I salentini vivono un momento di grande forma e la vittoria con Corato maturata nell’ultimo “giro di giostra” ha fornito ancora più consapevolezza nei propri mezzi al collettivo gialloblù, pronto a scendere in campo di fronte alla New Basket Mola.

 

I baresi, provenienti dal successo in trasferta a Taranto che si è unito alle precedenti vittorie con Castellaneta e Lecce, si stanno dimostrando squadra compatta e ben organizzata, meritevolmente in lotta per un posto nei play-off (momentaneo ottavo posto in classifica per i biancoazzurri, a quota 22 punti).

 

 

Direttore d’orchestra dei padroni di casa è il salentino Filippo Laudisa, ex della serata e capace di trovare spunti interessanti per i compagni di squadra. Sempre nel settore esterni, spicca il talento di Elvis Endzels, ventitreenne lettone autentico cecchino dai sei metri e settantacinque.

Ago della bilancia nelle ultime e vincenti uscite molesi è stato sicuramente il giovane capitano Francesco Didonna, apparso in netta crescita in questo girone di ritorno e in grado di ergersi a miglior realizzatore nel successo con Taranto con 18 punti.

 

 

Sotto canestro, coach Antonio Alba può contare su due atleti estremamente preziosi per la categoria: l’esperto Francesco Teofilo (trentasettenne ala forte, ritornato a Mola a novembre a quasi tre anni di distanza) e lo statunitense Kaj-Bjorn Sherman (vero e proprio dominatore del pitturato, dotato di mezzi fisici e tecnici in grado di spostare gli equilibri sotto le plance).  

 

 

Per i molesi prenderanno parte alla sfida altri validi elementi: il rientrante Tommaso Manchisi (non utilizzato nell’ultimo turno di campionato, ma sempre eccellente elemento dello scacchiere biancoblù), il giovane Michele Fiore e il lungo Filippo Cordici possono offrire un contributo importante alla causa dei baresi.

 

 

Dal lato monteronese, la situazione vede un gruppo sempre più unito sotto la guida di Sandro Argentieri. Il team griffato “Quarta Caffè” sembra aver definitivamente trovato la quadratura del cerchio e punta apertamente ad una qualificazione ai play-off.

Per raggiungere l’ambizioso traguardo, tuttavia, i salentini dovranno iniziare a raccogliere punti anche lontani dalle mura amiche (un solo successo stagionale maturato in trasferta, a Taranto), così come sottolineato proprio dallo stesso Argentieri.

 

 

La sfida di domenica 4 febbraio, quindi, si presenta come un appuntamento fondamentale per i tarantolati (Mola e la zona post-season distano sei lunghezze in classifica), pronti a bissare il successo del match d’andata che sbloccò i gialloblù dopo una partenza avara di vittorie.

 

La palla a due sarà alzata al Pala “Pinto” alle ore 18 dal duo arbitrale composto da Fabrizio Farina Valaori e Matteo Rodi: non resta quindi che aspettare l’inizio di un match da sempre sentito da entrambe le formazioni e storicamente interessante per spunti tecnici e agonistici offerti.

 

 

Matteo LEO (foto di Mino LEO)