Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

Va al BNB Corato il derby del pala Quarta Lauretti

Lunedì 15 Ottobre 2012

http:/dnb.webpont.com/game/ita4_c/x1213/ita4_c_1628

Nonostante un'ottimo inizio, i salentini di coach Lezzi pagano ancora  le ridotte rotazioni e  i bianco arancio di coach Cadeo escono alla distanza dimostrando la maggiore caratura tecnica del rooster.

Il primo quarto, come nelle altre due gare,  vede i salentini affrontare gli avversari con padronanza e determinazione conducendo i giochi e dando l'impressione di poter dire la propria.

Gara che vede le difese prevalere sugli attacchi, ecco spiegato il punteggio striminzito (13-11), con Monteroni che esprime un buon basket e mette in difficolta gli ospiti. Di Giacomo(11), oggi in doppia cifra, appare in palla e oltre a diputare una buona fase difensiva, trova anche i primi punti della squadra, poi Provenzano(14) trova la retina dalla lunetta (1/2) e  Chirico(9) realizza dalla linea dei sogni per il 6-0 al secondo giro di lancette.

Per Corato solo Zaccariello(19) e Corral(18) riesco a contrastare la manovra giolloblù e a evitare un break di maggiore consistenza. Ancora Chirico dalla distanza e Paiano(14) da sotto e a metà tempino i salentini comandano per 11-2.

Gli ospiti non ci stanno e in men che non si dica ricuciono lo strappo con sei punti di Zaccariello e il canestro da sotto di Corral. Ferraro(7) fa 1/2 dalla linea della carità e la parità è raggiunta (11-11). Nel finale il canestro di Federico Durini(2) riporta i padroni di casa avanti. 13-11 il parzialino.

Nel secondo periodo coach Cadeo cambia decisamente strategia. Marcatura a uomo su Salamina con Merletto e difesa pressing a tutto campo.

I salentini sembrano comunque non patire più di tanto la nuova situazione in campo e continuano a condurre, sia pure punto a punto il match. Al 17° Onetto realizza il canestro della parità (23-23) e i gialloblù sembrano accusare una sbandata sproporzionata. Merletto, Zaccariello e Corral, complice anche qualche disattenzione di troppo,  confezionano un parziale di 12-2 che  porterà la BNB al riposo lungo con il vantaggio in doppia cifra 25-35.

Al rientro in campo i Provenzano & C. provano a rientrare a contatto ma lo sforzo sembra immane. Nonostante il pubblico instancabile a trascinare i salentini non  riescono a colmare il gap che al 30° resta ancora in doppia cifra (39-50). 

L'ultimo periodo è l'emblema di una coperta troppo corta per i padroni di casa che pagano oltremodo il debito di ossigeno contro una panchina, quella barese, più lunga e con più punti nelle mani.

Ne sono dimostrazione 8 uomini a referto con punti contro i 6 di Monteroni.

Ancora un passaggio a vuoto per i salentini della Quarta Caffè MD Discount N.P. Monteroni, ma allo stato attuale, i ragazzi di coach Lezzi non potevano dare di più. Aspettando il rientro di Serroni si dovrà ancora fare di necessità virtù e provare a tirare fuori il 150% delle proprie potenzialità per  muovere la classifica.

Da sottolineare la buona gara complessiva dei lunghi che realizzano 34 dei 49 punti totali e Provenzano(12) che ha fatto il possibile. 

L'apporto di tutti comunque diventa adesso più che mai necessario e già a partire dal prossimo impegno. Ancora un derby e ancora tra le mura amiche che vedrà Chirico & soci ospitare un'altra compagine blasonata .

Domenica di scena al pala Quarta Lauretti il Bisceglie dei sudamericani d'Argentina CACERES e CENA. Salto a due ore 18:00

Rimanere uniti e fiduciosi nel team di coach Lezzi è indispensabile. Continuare a crederci è d'obbligo. 

La vittoria sorriderà a chi proverà a cercarla e a chi continuerà a crederci. Chi si arrende è sconfitto in partenza. 

Buon Basket a tutti

Antonio Giancane

(Add stampa NPM)