Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

Grazie, Kobe

Martedì 28 Gennaio 2020

 

Resteranno i 33.643 punti in carriera.

 

Resteranno gli 81 contro i Raptors.

 

Resteranno le nottate organizzate per seguirti in diretta, incuranti del mattino successivo, da trascorrere a lavoro o a scuola.

 

Resterà quella sensazione di elettricità nell'aria quando avevi il pallone tra le mani.

 

Resteranno le divise targate Lakers (n° 8 e n°24) che, quotidianamente, in allenamento o al campetto, abbiamo indossato sognando un giorno di raggiungere il tuo livello.

 

Resterà la "Mamba Mentality", fonte di ispirazione dentro e fuori dal campo.

 

Resteranno i duelli con MJ prima e Lebron poi.

 

Resteranno i titoli, gli MVP, gli ori olimpici e i record infranti.

 

Resterà la consapevolezza che, con te in campo, nulla fosse da considerarsi impossibile.

 

Resterà quel tuo "fade away", ai limiti delle leggi naturali.

 

Resteranno VHS e DVD con le tue migliori giocate, le sfide in finale contro i Celtics, i tuoi canestri decisivi e le partite giocate nonostante infortuni che avrebbero fermato chiunque, non di certo te.

 

Resteranno le tue interviste, quei momenti in cui, sentendoti parlare in perfetto italiano, ti sentivamo ancor più speciale e "nostro".

 

Resterà il tuo amore per il gioco, trasmesso a tutti noi amanti della palla a spicchi, in ogni angolo della Terra.

 

Resterà il tuo amore per la famiglia e per "Gigi", la "Kobe in miniatura".

 

Resterà ogni singolo istante di una vita andata via troppo presto.

 

Perché le persone vanno e vengono, ma le Leggende restano per sempre.

 

 

Grazie, Kobe.