Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

Quarta Caffè Monteroni: Tutto pronto per l'esordio casalingo!

Sabato 5 Ottobre 2019 in Prima squadra

 

Dopo una lunga e calda estate, la palla a spicchi torna finalmente a rimbalzare sui parquet pugliesi con l'avvento della nuova stagione sportiva. Il fine settimana, infatti, vedrà l'avvento del campionato di Serie C Gold, massimo torneo regionale. Per la Quarta Caffè Monteroni il calendario riserva una prima giornata particolarmente impegnativa: sul parquet del Pala "Quarta-Lauretti", i gialloblù affronteranno la Cestistica Ostuni.

 

I brindisini hanno assemblato un roster di assoluto livello, con numerosi atleti in grado di spostare gli equilibri in questa competizione e confermando elementi preziosi dell scacchiere. A guidare il team della Città Bianca sarà ancora una volta Coco Romano, volto noto ai tifosi monteronesi. 

 

Gli attacchi ostunesi saranno guidati dalle sapienti mani di Mantas Kadzevicius, playmaker lituano classe 1991, capace di abbinare un'eccellente visione di gioco ad una evidente capacità di mettersi in proprio portando in dote punti preziosi. Al suo fianco, il giovane Luca Calabretta, dopo aver convito la società nella passata stagione, sarà un'importante risorsa a partita in corso.

 

Altro talento offensivo dei viaggianti è Gennaro Tessitore, esperta guardia tiratrice. Giocatore di ben altra categoria (in passato ha anche calcato i campi di Serie A con la divisa della Sutor Montegranaro), Tessitore rappresenta un'aggiunta di livello nel roster ostunese, assicurando duttilità tattica ed intelligenza cestistica. 

 

Altro volto noto ai padroni di casa è Domenico Latella, protagonista due stagioni fa in casacca tarantola. Il giovane esterno calabrese è il classico giocatore capace di spaccare in due le partite, con un tiro mortifero dalla distanza ed una forza fisica in grado di mettere in difficoltà i difensori avversari. Impreziosendo ulteriormente il settore delle ali, in estate Ivan Scarponi ha sposato il progetto dei viaggianti. Con una lunga e straordinaria carriera alle spalle, Scarponi rappresenta un lusso per la categoria, pronto a dar man forte ad una squadra che poteva già contare su un'eccellente base di partenza.

 

Sotto canestro, i brindisini possono far contare su un settore lunghi che miscela talento, centimetri, esperienza e freschezza. Dopo le conferme di Antonio Caloia e Arcangelo Leo, elementi estremamente affidabili ed esperti, la società ostunese ha piazzato due notevoli colpi in entrata, firmando il lituano Edvin Alunderis (27enne e protagonista nella passata stagione nella cavalcata della Partenope Napoli conclusasi con la vittoria del campionato di Serie C Gold campana) e il giovane Michele Mazzarese (centro dotato di una mano educata e prelevato in estate da Francavilla).

 

 

Per i padroni di casa si preannuncia una prima giornata particolarmente impegnativa. I ragazzi di coach Sandro Argentieri, tuttavia, affronteranno la sfida con la determinazione che storicamente ha contraddistinto la NPM, scendendo in campo con l'obiettivo di tener testa ai forti avversari. Fondamentale, come sempre, sarà il supporto dei tifosi gialloblù, pronti a trascinare il giovane collettivo griffato "Quarta Caffè" nei momenti catartici del match. La palla a due sarà alzata alle ore 18 di domenica 6 ottobre dal duo arbitrale composto da Giuseppe Russo di Taranto e Cosimo Grieco di Matera.

 

 

L'attesa è ormai finita: è ora di tornare in campo, con la palla a spicchi protagonista di una stagione 2019/2020 tutta da vivere.

 

 

 

Matteo LEO