Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

Under 18: Vittoria con biglietto per la fase Interzona!

Giovedì 23 Febbraio 2017 in News giovanili

 

Nuova Pallacanestro Monteroni (83): Calasso (15), Martina (11), Rizzo (3), Cossa, Guido, Maturi, Quarta M. (4), Quarta Luca (4), Leggio (37), Giordano (9), Frassanito, Quarta Lud. All: Mario Alberto Conte

 

 

Dopo la sconfitta sul filo di lana subita nella semifinale di ieri, l'under 18 della Nuova Pallacanestro Monteroni rialza la testa e trova uno storico successo nella finale 3°-4° posto del torneo di categoria d'eccellenza.

 

I gialloblù di coach Mario Alberto Conte, dopo 40' ricchi di intensità, hanno superato i coetanei dell'Aurora Brindisi con il punteggio finale di 83-81.

 

Anche la partita di oggi ha visto le due formazioni in campo darsi battaglia con una serie continua di sorpassi e controsorpassi. I tarantolati, proprio nell'ultimo periodo hanno scavato un solco di nove lunghezze cercando l'allungo decisivo, grazie a rapidi contropiedi ed una difesa fitta e difficile da sueprare.

 

I forti avversari, tuttavia, hanno reso difficile il compito dei padroni di casa, riuscendo a ricucire lo strappo, portandosi fino al -2 finale. Il tentativo conclusivo dei brindisini si è infranto però sul ferro, regalando ai giovani monteronesi la gioia della vittoria.

 

Non era semplice ripartire a meno di 24 ore dalla cocente sconfitta di ieri, ma il collettivo gialloblù ha trovato le energie necessarie per centrare un successo che, pur non regalando il titolo di campione regionale (andato alla Virtus Taranto, vincitrice nella "finalissima" con l'Enel Brindisi), permette ai ragazzi di centrare la qualificazione alla "Fase Interzona".

 

Lo stesso coach Conte, al termine della sfida ha fatto i complimenti ai giovani atleti "capaci di rialzarsi dopo le lacrime di ieri sera e bravi a trasformare la delusione in energia positiva in vista dell'impegno odierno, grande segnale per il gruppo". Da un punto di vista tattico, il giovane allenatore si è detto estremamente soddisfatto per come il roster abbia assimilato "gli accorgimenti che abbiamo introdotto proprio dopo la semifinale con l'Enel, pur senza provarli mai materialmente in allenamento".

Guardando ai prossimi impegni, il coach ha spiegato come la Fase Interzona conosca "squadre di alto livello ma, se saremo in grado di limare i nostri errori continuando a lavorare duramente in settimana, potremo recitare un ruolo importante". Infine, coach Conte ha voluto ringraziare "la società, sempre vicina e che ci ha dato la possibilità di raggiungere questo obiettivo, nonchè ai tifosi, numerosi e calorosissimi che ci hanno sostenuto in entrambe le sfide".

 

 

Forza ragazzi!