Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

Monteroni ad Agropoli: che sfida con la capolista!

Venerdì 23 Gennaio 2015 in Prima squadra

 

Checché ne dica il mercato che ha cambiato gli equilibri del girone D, la squadra più forte rimane l’attuale capolista: la BCC Agropoli. I campani, dopo aver allestito un roster perfetto per dominare hanno rispettato le aspettative di inizio stagione, essendo al momento a punteggio pieno a quota 30 punti. Ecco incontro a chi va la Quarta Caffè-MD Discount Monteroni. Consapevoli di poter giocare fino in fondo contro qualsiasi avversario (Agropoli stessa ha sofferto non poco nel match d’andata, vinto dai biancoazzurri con il punteggio di 69-82), i gialloblù arriveranno in terra campana con l’obiettivo di non restare a guardare, dopo aver battuto Isernia tra le mura amiche e sfiorato il colpaccio con lo stesso Pescara che ha tenuto testa fino all’ultimo proprio contro la BCC.

 

La squadra di coach Paternoster si avvale di un direttore d’orchestra di alto livello: Roberto Marulli. L’atleta classe ’91 è uno dei migliori realizzatori del team e, nell’ultimo match (vinto contro Pescara 96-91) è stato sicuramente l’MVP di giornata(autore di 26 punti e vero e proprio trascinatore). Di fronte a lui un altro eccezionale interprete del ruolo: Andrea Grosso. Il carismatico giocatore in gialloblù, senza giocate appariscenti, indirizza più volte le partite sui binari giusti. Ad affiancarlo il giovane Francesco Errico, mastino difensivo difficile da affrontare e in grado di realizzare anche punti importanti. Dalla panchina campana si alzerà invece Luigi Borrelli, agropolese doc che, in appena 13 minuti di utilizzo a partita, sta viaggiando a 5.6 di media.

 

Nel ruolo di guardia si prospetta un duello interessante tra due giovani: Carmelo Iurato e Federico Ingrosso. Il primo, approdato ad Agropoli in estate dopo trascorsi nella massima serie con Avellino, è un atleta eccezionale, rapido e in grado di colpire in svariati modi; il secondo, al suo secondo anno a Monteroni, si è ritagliato un posto importante all’interno dello scacchiere di coach Lezzi, facendo valere il proprio talento in più occasioni. Antonio Spinelli, invece, vestirà i panni di sesto uomo per i padroni di casa.

 

Ala di indiscutibile ed indiscusso valore è Riccardo Romano. L’atleta della BCC è uno dei migliori tiratori del girone, pur non disprezzando la fase difensiva. Con la sua esperienza è uno dei giocatori chiave dei successi di marca agropolese. Per Monteroni, invece, scenderà in campo Alessandro Potì. Il salentino, dopo la non eccezionale prova di domenica scorsa contro Isernia, è pronto a riscattarsi, dando il proprio contributo nella metà campo “nobile”. Dal legno si alzeranno Enrico Palma per i padroni di casa e Francesco Leucci (giovane eclettico, tra i migliori nello scorso turno) per i viaggianti.

 

Spostandoci nella categoria “pesi massimi”, la coppia di Agropoli Davide Serino-Lorenzo Molinaro offre garanzie sotto canestro a coach Paternoster. Il primo è il miglior realizzatore dei suoi (16.6 punti ad allacciata di scarpe, conditi da 8.6 rimbalzi), mentre il secondo è un lungo dinamico ed atletico, insidioso difensore ed eccellente rimbalzista. Di fronte a loro la contromossa di Lezzi risponde ai nomi di Gianmarco Leggio e Manuele Mocavero. Il giovane ’94 abbina al talento e alla freschezza una maturità tecnico-tattica che impressiona gli addetti ai lavori; il pivot salentino, invece, è il faro gialloblù sotto le plance, esperto lottatore dal sangue nobile (trascorsi in massima serie e nella Nazionale sperimentale) che trascina la giovane compagine salentina di giornata in giornata.

Dalla panchina Duilio Birindelli è forse il sesto uomo più efficace e di talento dell’intero girone. L’italo argentino della BCC combina eleganza e forza fisica, risultando spesso immarcabile sia per esterni che per lunghi avversari.

Per Monteroni, il capitano Alessandro Paiano (eccezionale tiratore dalla media e ottimo difensore) e Cosimo De Giorgio (solido lottatore in forte crescita) rappresentano le alternative sotto canestro.

 

Sarà un test importante per la Quarta Caffè-MD Discount, chiamata a confrontarsi con la regina della classe che non sembra intenzionata a rallentare la propria corsa. I salentini sono cresciuti notevolmente dal match d’andata e proveranno in tutti i modi a insidiare la compagine “schiacciasassi”.

 

La data da segnare in rosso sul calendario è quella di domenica 25 gennaio, ore 18:00. Teatro dell’appassionante match sarà il Paladiconcilio di Agropoli. Sicuramente, per gli appassionati della bella pallacanestro, ci sarà da leccarsi i baffi.

 

Matteo LEO