Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Nuova Pallacanestro Monteroni

News

MD Discount-Quarta Caffè Monteroni: tutto pronto per la trasferta a Ortona

Sabato 23 Gennaio 2016 in Prima squadra

 

Con due punti in più agguantati nell’ultimo match contro Martina Franca, la MD Discount-Quarta Caffè Monteroni riprende il proprio percorso nel girone D del campionato di Serie B. I salentini, nel prossimo weekend saranno in trasferta ad Ortona per affrontare i forti locali della We’re Basket.

 

Gli abruzzesi (quinti in classifica a 22 punti) vengono dalla sconfitta in trasferta subita contro Porto S. Elpidio (77-60) e intendono tornare al successo per mantenersi a contatto con le prime della classe in vista dei play-off. Nel match d’andata, Monteroni vinse tra le mura amiche (71-61) in quello che è stato l’ultimo sorriso casalingo fino alla scorsa giornata.

 

A Ortona, i bianconeri potrebbero essere privi de playmaker Manuel Diomede, espulso nell’ultimo incontro e squalificato per un turno dal giudice sportivo: pronto a sostituirlo l’esperto Victorio Musso, italo-argentino in grado di incidere partendo dalla panchina.

Sul fronte gialloblù, il recupero di Yancarlos Rodríguez fornisce nuovamente a coach Manfreda un talento cristallino. Il play in canotta numero 33 si alternerà con il classe ‘99 Matteo Martina, bravo a sostituire nel periodo di convalescenza il già citato Rodríguez.

 

Fabrizio Gialloreto occuperà ancora una volta la casella di guardia titolare nello scacchiere di coach Sorgentone. Elemento dal buon coefficiente realizzativo e dotato di una buona mano dall’arco, Gialloreto dovrà tener testa all’esplosività di Federico Ingrosso, spesso in grado di limitare il talento dei suoi diretti avversari. Dalle rispettive panchine potrebbero trovare spazio Alessio Agostinone e Andrea Pinto.

 

Nel ruolo di ala piccola, Ortona potrà contare su un complementare duo formato da Xavier Brown (ottimo difensore, eccellente in marcatura anche su avversari più forti fisicamente) e Alex Martelli (ex Vasto, giunto in estate con il compito di assicurare punti pesanti). I gialloblù non saranno di meno, potendo affidarsi al talento di Alessandro Potì (tra i migliori nelle ultime uscite dei salentini) e Francesco Leucci (rientrato dall’esperienza a Sora e già decisivo nell’esordio contro Martina Franca).

 

Dotato di una mano “educata” e di un fisico longilineo, Gianluca Di Carmine potrà fare la differenza giostrando in posizione di “4”. L’ala bianconera sarà coadiuvata da Ernani Cormignani, elemento di esperienza e decisivo con il suo apporto dalla panchina. Per Monteroni, confermato il duo composto da Alessandro Paiano (capitano tuttofare, leader indiscusso dello spogliatoio) e Gianmarco Ianuale (in netta ripresa dopo le opache prestazioni nel periodo “nero” di squadra).

 

Sotto canestro ennesimo scontro “titanico” tra Arcangelo Leo e Manuele Mocavero. I due lunghi hanno spesso incrociato le armi in passato, anche in categorie superiori, mettendo in mostra il loro talento e la loro fisicità: non ci sono motivi per pensare che stavolta andrà diversamente. Dalla panchina di casa pronto a subentrare il roccioso Raffaele Martone, elegante nei movimenti in post quanto efficace nel contrastare i pivot avversari.

 

Guardando la classifica sarebbe fin troppo facile pronosticare un successo per i padroni di casa; tuttavia, il ritorno alla vittoria di Monteroni, l’arrivo di Leucci e il rientro di Rodríguez dall’infortunio non possono che galvanizzare l’ambiente e permettere al collettivo NPM di affrontare la prossima sfida con la giusta concentrazione. In fondo, qualche mese fa, i gialloblù festeggiavano proprio contro gli abruzzesi una partenza sprint costituita da tre vittorie consecutive…

 

La data da cerchiare in rosso sul calendario è quella di domenica 24 gennaio, quando, a partire dalle ore 18, le due formazioni si contenderanno i due punti in palio presso il Palazzetto Dello Sport di Ortona.

 

Matteo LEO